Per ottenere i crediti iscriversi entro il 6 Giugno sulla piattaforma SIGEF

I workshop del Premio Ischia riconosciuti dallÔÇÖordine dei giornalisti come formazione deontologica.

Sei crediti formativi per i giornalisti

I workshop su giustizia ed etica dell’informazione organizzati nell’ambito del Premio Ischia di giornalismo in programma il prossimo 9 giugno presso l’hotel Regina Isabella - Sala Azzurra- sono stati inseriti come formazione deontologica per i giornalisti. Un riconoscimento che certifica l’importanza e la valenza dei dibattiti del premio Ischia che consentirà ai giornalisti che parteciperanno il riconoscimento dall’ordine dei giornalisti di 6 crediti formativi.

I workshop divisi in due sessioni e avranno nella prima parte come relatori: Giovanni Legnini, vice presidente del Consiglio Superiore Magistratura, Paola Balducci, componente Consiglio Superiore Magistratura, Stefano Cappellini, capo redattore “La Repubblica” che approfondiranno il rapporto tra Informazione e Giustizia.

Nella seconda parte si approfondirà il tema delle rotte dei traffici illeciti dai Balcani al Mediterraneo: Criminalità, organizzate transnazionali, terrorismo e fonti di finanziamento, con gli interventi di: Federico Cafiero De Raho, Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Paolo Borrometi, giornalista Agi, Enzo D’Errico, direttore del Corriere del Mezzogiorno, Luigi Riello, Procuratore generale di Napoli.

Per i giornalisti interessati a ottenere i crediti basta iscriversi alla piattaforma sigef dell’ordine dei giornalisti. Entro il 6 giugno

orkestra