Assegnati i riconoscimenti Internazionali

Premio Ischia Internazionale a Svetlana Alexievich e Anthony Loyd

Svetlana Alexievich, premio Nobel per la letteratura 2015 e lÔÇÖinviato di guerra inglese Anthony Loyd sono i vincitori del premio Ischia Internazionale di Giornalismo.

Svetlana Alexievich, premio Nobel per la letteratura 2015 e l’inviato di guerra inglese Anthony Loyd sono i vincitori del premio Ischia Internazionale di Giornalismo.

La notizia dell’assegnazione del premio Ischia è giunta stamattina nella casa della importante giornalista e scrittrice a Misk in Bielorussia, proprio in contemporanea con la pubblicazione della fake news pubblicata da importanti giornali europei della sua morte.

“ Sono e in piena forma e sono felice di venire in Italia per ricevere il Premio Ischia a giugno”  - è stato il divertito commento della Alexievich. 

Nota per essere stata cronista dei principali eventi dell'Unione Sovietica della seconda metà del XX secolo: dalla guerra in Afghanistan, al disastro di Cernobyl, ai suicidi seguiti allo scioglimento dell'URSS

L'8 ottobre 2015 è stata insignita del Premio Nobel per la letteratura, "per la sua scrittura polifonica, un monumento alla sofferenza e al coraggio nel nostro tempo". 

Anthony Loyd è invece uno dei più importanti inviati di guerra inglese: dalla Bosnia alla Sierra Leone Afghanistan al  Kosovo e Iraq. Fu rapito e ferito in Siria.

Lo ha deciso la giuria comporta dai principali giornalisti dei maggiori quotidiani italiani.

La consegna dei premi è in programma invece il 30 giugno ed il 1 luglio ad Ischia e sarà preceduta da una serie di dibattiti, che vedranno come protagonisti giornalisti, politici, esperti in economia e politica estera.

Il Premio Ischia è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Campania, dalla Camera Commercio di Napoli, dall’Istituto per il Credito Sportivo, da Autostrade per l’Italia, società Italia per Condotte d’acqua spa, dall'ACI, da Poste Vita, ADR Aeroporti di Roma e Coca Cola Italia.

 

orkestra