Regolamento Generale

Regolamento Generale del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo ÔÇô Edizione 2015

Art. 1

In ottemperanza a quanto disposto dallo Statuto della “Fondazione Premio Ischia - Giuseppe Valentino”, sono istituiti n. 4 (quattro) premi da assegnare nell’anno 2014, in ragione dell’annuale edizione del “Premio Ischia di giornalismo: “Premio Internazionale  , Premio “Giornalista televisivo dell’anno”,Premio “Giornalista della carta stampata dell’anno” Premio “Giornalista on line dell’anno”

Art. 2

Il tema scelto per l’annualità 2014 è “Il ruolo della cultura e dell’informazione nell’Europa dei nazionalismi ”.

Art. 3

La “Fondazione Premio Ischia – Giuseppe Valentino” conferisce a ciascun vincitore dei premi di cui all’art. 1 un assegno di euro 2.000,00 (duemila/00), per i premi nazionali mentre per il riconoscimento internazionale è di euro 2500,00 (duemilacinquecento).

Art. 4

Per l’assegnazione dei premi di cui all’art. 1,i componenti sono selezionati dalla “Fondazione Premio Ischia – Giuseppe Valentino” entro il mese di giugno 2014. I vincitori del “Premio Ischia prescelti e designati da un’unica giuria, composta da personalità di primo piano del giornalismo italiano e internazionale e presieduta da Paolo Graldi. Segretario generale è Carlo Gambalonga.

Art. 5

Per le designazioni ufficiali dei vincitori le giurie si riuniscono entro e non oltre il mese di maggio 2014 ed entro il medesimo termine comunicano le loro determinazioni definitive alla “Fondazione Premio Ischia – Giuseppe Valentino”.

Art. 6

Le scelte operate dalla giuria dovranno tenere conto della correttezza e della deontologia professionale dei giornalisti.

Art. 7

 La votazione dei singoli componenti delle giurie avviene con voto palese. Il giudizio espresso dalla giuria è insindacabile.

Art. 8

I premi previsti all’articolo 1, ad eccezione del “Premio Internazionale”, devono essere assegnati a giornalisti iscritti all’Ordine Nazionale dei Giornalisti italiani e, solo in casi straordinari determinati dalle giurie, a giornalisti stranieri di riconosciuto prestigio e a esperti del mondo della comunicazione.

Art. 9

I vincitori dei Premi di cui all’articolo 1 devono essere personalmente presenti alle cerimonie di consegna dei premi, che si terrà il  27 e 28 Giugno 2014 nell’isola d’Ischia. La mancata partecipazione dei premiati designati non dà diritto in nessun caso al ricevimento del premio né della somma assegnata.

Art 10

Talune modalità organizzative del "Premio Ischia" sono disciplinate da un apposito regolamento di dettaglio, distinto dal presente regolamento.

Art.11

La partecipazione dei componenti delle giurie, previste nel presente regolamento per ciascun premio, avviene a titolo gratuito. E’ a carico della “Fondazione Premio Ischia - Giuseppe Valentino” la sistemazione ad Ischia dei componenti delle giurie in occasione della consegna dei premi.

Art.12

E' istituito il Premio Ischia per "il racconto sportivo dell'anno" ed è promosso dall'Istituto di Credito Sportivo.La Fondazione indicherà cinque giornalisti da selezionare e proporre al Credito Sportivo,che avrà la facoltà tra questi di scegliere il vincitore.

Art.13

La Fondazione potrà indicare alla Giuria due riconoscimenti speciali.La giuria potrà esprime il suo giudizio attraverso voto palese.

Art 13

Il Metodo di valutazione è a doppio turno. Ogni giurato assegna 3 punti al proprio preferito, 2 punti al secondo e 1 punto al terzo in entrambi i turni. Superano il primo turno i 3 candidati che abbiano conseguito più voti. Tra i 3 candidati rimasti, al secondo turno, verrà scelto il vincitore. Le riunioni sono tutte verbalizzate da segretario della Fondazione Premio Ischia.

Ischia, 15 gennaio 2014

orkestra