Regolamento Premio Comunicatore

Regolamento Generale del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo ÔÇô Edizione 2014 ÔÇô Sezione Comunicatore dellÔÇÖanno

Art. 1

In ottemperanza a quanto disposto dallo Statuto della “Fondazione Premio Ischia - Giuseppe Valentino”, è istituito n. 1 (uno) premio da assegnare nell’anno 2015, in ragione dell’annuale edizione del “Premio Ischia Comunicatore dell’anno”.

Art. 2

Il riconoscimento si prefigge come criterio generale delle candidature, la scelta di persone che abbiano saputo promuovere e sostenere la reputazione delle organizzazioni pubbliche o private  in cui operano, soprattutto se in situazioni di criticità; persone che, per raggiungere gli obiettivi reputazionali,  abbiano dovuto e saputo sviluppare particolare impegno, creatività e innovazione nelle modalità di comunicazione.

Art. 3

Per l’assegnazione dei premi di cui all’art. 1, i componenti sono selezionati da Presidente e dalla “Fondazione Premio Ischia – Giuseppe Valentino” entro il mese di aprile 2014.Il vincitore del Premio Ischia è prescelto e designati da un’unica giuria, composta da personalità di primo piano del settore della comunicazione italiano e Internazionale e presieduta da Stefano Lucchini. Segretario generale è Maurizio Salvi, componente della giuria.

Art.4

Tutti i componenti della giuria dovranno comunicare al Presidente entro il 10 Maggio due candidature via mail, motivandone le scelte.

Art. 5

Per le designazioni ufficiali dei vincitori la giuria si riunisce entro e non oltre il mese di maggio 2014 ed entro il medesimo termine, la giuria dovrà comunicare la decisione definitiva del vincitore alla “Fondazione Premio Ischia – Giuseppe Valentino”.

Art. 6 Le scelte operate dalla giuria dovranno tenere conto della correttezza e della deontologia professionale dei candidati.

Art. 7

La votazione dei singoli componenti delle giurie avviene con voto palese. Il giudizio espresso dalla giuria è insindacabile.

Art. 8

Il vincitore del Premio di cui all’articolo 1 dovrà essere personalmente presente alle cerimonie di consegna che si terrà il  27 e 28 Giugno 2014 nell’isola d’Ischia. La partecipazione del premiato designato non dà diritto in nessun caso al ricevimento di un compenso né delle rimborso spese per raggiungere l’isola.

Art 9

Talune modalità organizzative del "Premio Ischia" sono disciplinate da un apposito regolamento di dettaglio, distinto dal presente regolamento.

Art.10

La partecipazione dei componenti delle giurie previste nel presente regolamento avviene a titolo gratuito. E’ a carico della “Fondazione Premio Ischia - Giuseppe Valentino” la sistemazione ad Ischia dei componenti delle giurie in occasione della consegna dei premi e del vincitore.

Art 11

Il Metodo di valutazione è a doppio turno. Ogni giurato assegna 3 punti al proprio preferito, 2 punti al secondo e 1 punto al terzo in entrambi i turni. Superano il primo turno i 3 candidati che abbiano conseguito più voti. Tra i 3 candidati rimasti, al secondo turno, verrà scelto il vincitore. Le riunioni sono tutte verbalizzate dal segretario della sezione. A parità di voto della giuria, è determinante il voto del Presidente.

Ischia, 15 gennaio 2014

orkestra