Programma 2019

Premio Ischia Internazionale di Giornalismo

Segui la diretta degli eventi sul nostro profilo facebook


Scarica l’App del Premio Ischia iOS Android

Giovedì 27 giugno 2019


Ore 13:00 | Aeroporto Leonardo da Vinci, Fiumicino

Conferenza stampa con il vincitore del Premio Ischia Internazionale Grigory Pasko

 

Venerdì 28 giugno 2019


Ore 20:30 | Villa Arbusto, Lacco Ameno

L’archivio dell’emeroteca: inaugurazione della mostra “Il Novecento a Ischia”

Mostra a cura della Scabec Regione Campania e della Soprintendenza speciale archeologica della Campania, nell’ambito del programma di valorizzazione culturale Campania by night


Ore 17:00 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

Premio Ischia, consegna dei riconoscimenti Bando Premio Giornalismo Ambientale d’Impatto

In collaborazione con Rai Cultura

Presenta: Angela Achilli


Ore 17:30 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

Il tema dell’anno: l’ambiente*

Ambiente, economia, informazione. Impatto e sostenibilitĂ  economica delle normative ambientali sul Sistema Paese. In collaborazione con Sky tg24.

Sen. Prof. Alessandra Gallone, Commissione Ambiente e Territorio Beni Ambientali, Roberto Cavallo, saggista e divulgatore ambientale, giĂ  presidente AICA, (Associazione Internazionale per la Comunicazione ambientale), Claudio Andrea Gemme, presidente del gruppo tecnico Industria e Ambiente di Confindustria, Fabio Tamburini, direttore Il Sole 24 ore

Modera: Francesco De Leo


Ore 18:15 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

L’informazione e il cambiamento climatico e culturale*

La sfida dei giovani che pongono al centro dell’opinione pubblica mondiale l’ambiente e lo legano alla società, alla cultura, al progetto umano. In collaborazione con Sky tg24.

Walter Veltroni scrittore e giornalista, Elena Stoppioni presidente Save the planet, Fulvio Bonavitacola, vice presidente Regione Campania, Grigory Pasko, Premio Ischia Internazionale. Interverranno i giovani studenti vincitori delle borse di studio “Giornalismo Ambientale d’Impatto”.

Modera: Luigi Contu, direttore Ansa

 

Sabato 29 giugno 2019


Ore 11:00 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

I convegni della “Penna d’Oro”

L’Italia eredità di cultura e bellezza, come valorizzarla attraverso il linguaggio dei social media. In collaborazione con Rai Cultura.

On. Vito Crimi, Sottosegretario per l’informazione e l’editoria, Giorgia Abeltino, Director Public Policy Google Cultural Institute, Rosy Russo, ideatrice Parole O_Stili, docente.

Modera: Emilio Casalini, giornalista


Ore 11:30 | Albergo della Regina Isabella, Sala degli Agrumi, Lacco Ameno

Premio Ischia Giovani

Il presidio della parola scritta: la rassegna stampa nella formazione dei giovani giornalisti. In collaborazione con Rai Cultura.

Massimo Scambelluri, presidente Datastampa, Francesca Mannocchi, scrittrice e giornalista, Italo Cucci, direttore editoriale Italpress e Antonello Perillo, caporedattore Centrale Responsabile TGR RAI della Campania. Interverranno gli studenti vincitori delle borse di studio “Giornalismo Ambientale d’Impatto’.

Modera: Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine Giornalisti della Campania


Ore 11:30 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

Consegna dei riconoscimenti speciali per il giornalismo e la comunicazione e premiazione concorso “Desiderio d’Arte”

in collaborazione con Databenc Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali, MIUR Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Rai Cultura.

Presenta: Enrico Deuringer


Ore 16:30 | Albergo della Regina Isabella, Sala Azzurra, Lacco Ameno

Federico Buffa, vincitore Premio Ischia giornalista dell’anno per il racconto sportivo, si racconta a Olivia Tassara

In collaborazione con Sky tg24


Ore 21:30 | Piazza Santa Restituta, Lacco Ameno

Cerimonia di consegna del Premio Ischia e della Penna d’Oro

Presentano: Franco Di Mare e Olivia Tassara


(*) Crediti Formativi dell'Ordine dei Giornalisti.

Ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti a sedere.

orkestra